" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

lunedì 4 luglio 2011

A.A.A. cercasi entusiasmo...

Inutile girarci attorno, ostentare superiorità e provare a far finta di nulla: la retrocessione ti manda in depressione!
E' la delusione calcistica che più di ogni altra ti lascia il segno, quella che ha davvero il potere di "sconvolgere"la tua vita di tifoso...
Piano piano mi sto rendendo conto che fino alla prossima estate ( come minimo...) la mia quotidianità sarà letteralmente stravolta, a cominciare dalle piccole cose!
Quasi ogni giorno infatti andavo sul Televideo per vedere se compariva qualche notizia che magari mi fosse sfuggita: adesso non ci siamo più! Ora, se siamo fortunati, ci dedicano due righe nel sempre scarno notiziario dedicato alla Serie B!
Stesso discorso per quanto riguarda internet: un clic sul simbolo o sulla maglia della SAMPDORIA e la mia sete d'informazione era placata...adesso invece puff!...CANCELLATI,SPARITI!
E queste, come dicevo, sono solo le cose minime...
Venendo a quelle più concrete è in forte dubbio, ad esempio, il mio abbonamento!
La Serie B infatti giocherà al sabato pomeriggio, giornata nella quale il sottoscritto lavora...
Certo, ci saranno gli anticipi del venerdì e i posticipi del lunedì che si disputeranno di sera e quando la serie A sarà ferma saremo noi poveri cadetti a riempire il palinsesto calcistico domenicale, ma saranno comunque eccezioni: varrà la pena fare un abbonamento per vedere una partita si e tre no???
Se poi penso al mio stato d'animo, ai miei progetti e ai miei sogni di soli 12 mesi fa la voglia di andare in farmacia e ordinare quantità industriali di Prozac è tantissima...
L'anno scorso di questi tempi pianificavo la mia estate praticamente solo ed esclusivamente in funzione della trasferta del preliminare di Champions League, fantasticando su una tre giorni a Londra, Amsterdam o Siviglia, sognavo la qualificazione ai gironi e chissà, l'arrivo di un campione...

Ora invece mi tocca leggere che abbiamo praticamente preso Piovaccari, capocannoniere dell'ultima serie B ma che fino a un anno prima giocava in Prima Divisione, che siamo a un passo da Bertani ( una gloriosa carriera trascorsa nel'ex serie C ), e che stiamo facendo una corte serrata al portiere albanese Ujkani, forse l'unico del terzetto il cui acquisto avrebbe una parvenza di logica...
Probabilmente il problema sarà mio che non riesco ancora ad accettare la realtà della serie B, ma io credo che in società debbano fare uno sforzo per ridare un minimo di entusiasmo alla piazza, ci vuole un nome in grado di riaccendere la passione...
E quello giusto potrebbe essere MARCO STORARI!
Ma come? Si chiederanno in molti...Non siamo riusciti a comprarlo l'anno scorso che ci giocavamo l'accesso alla Champions e lo facciamo ora che siamo retrocessi???
In effetti Storari sembra più che altro un sogno, una chimera, ma un contatto tra le parti i ben informati assicurano che ci sia stato e il problema, più che la categoria, sembrerebbe legato all'ingaggio...
L'arrivo, o meglio il ritorno di Storari sarebbe un bel colpo, una garanzia non solo tecnica ma anche e soprattutto morale, una pazzesca iniezione di fiducia e di entusiasmo a tutto l'ambiente blucerchiato delle quali abbiamo un disperato bisogno, il modo migliore per Edoardo Garrone di presentarsi a noi dimostrando in maniera concreta la voglia di rifare grande la SAMPDORIA...

5 commenti:

Giovanni Del Bianco ha detto...

Quella del Televideo, Andrea, è una cosa che fa soffrire anche me!

Speriamo che sia un anno solo e che 'sto mercato cominci a portare qualche bel nome...

Ciao!

Entius ha detto...

Dopo un annata così negativa lo sconforto è normale. Ma sono sicuro che appena rivedrete agitarsi le maglie blucerchiate su un campo di calcio tornerà l'entusiasmo e la passione.
Ciao

givova ha detto...

forse ti devi abituare

Anonimo ha detto...

tifosi la dirigenza non ne ha azzeccata una..tu soffri il televideo..io soffro i giornali che non dedicano neanche un articolo di spalla alla samp.garrone e stata la causa di tutto unico colpevole dopo la litigata e andato tutto in merda..la samp non e sua ma e nostra della gente di strada ,gente comune del popolo..ci ha salvato 10 anni fa ci fa morire ora una lunga agonia..garrone vai via..a casa

Anonimo ha detto...

questa sampdoria non la sento mia che se la tenga garrone vediamo se gli piace piu questa o quella del 4 posto..a casa garrone a casa