" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

sabato 16 aprile 2011

A San Siro per salvare almeno la faccia...

Partita impossibile per la SAMPDORIA impegnata questa sera a San Siro contro il Milan lanciatissimo verso il suo 18° scudetto. Cavasin, che confermerà il 3-5-2, dovrà fare a meno dello squalificato Mannini e di Lucchini che non ha recuperato dall'infortunio muscolare: spazio quindi a Dessena che agirà come esterno destro di centrocampo e a Martinez che con Volta e Gastaldello ( smaltito in extremis il problema alla caviglia ) comporrà il terzetto difensivo, in mediana Tissone sarà preferito a Guberti per dare maggior filtro al reparto mentre in attacco Maccarone dovrebbe essere affiancato da Pozzi anche se le ipotesi Biabiany e Macheda non sono da scartare. Nel Milan mancheranno lo squalificato Ibrahimovic e l'infortunato Nesta che va ad aggiungersi alla lunga lista di indisponibili: Allegri lancerà quindi dal 1' Robinho a fianco di Pato e conferma gli uomini che hanno espugnato Firenze con Yepes centrale a fianco di Thiago Silva e Boateng dietro le punte, inizialmente panchina per l'ex e neopapà Cassano... E' una partita senza storia: ok che nel calcio tutto può accadere, ma realisticamente credo che le nostre possibilità di uscire indenni da San Siro siano pressochè nulle... Basti pensare che in trasferta non segnamo dal 21 novembre, come sperare di rompere questo eterno digiuno in casa della capolista? Oltretutto il Milan ha già ceffato qualche settimana fa l'impegno casalingo contro il Bari e memore di quella gara non credo che la truppa di Allegri possa sottovalutare l'impegno di stasera... Non ho speranze, mi auguro solamente in una sconfitta dignitosa che ci permetta quantomeno di salvare la faccia...

2 commenti:

yashal ha detto...

Cosa dire contro il Milan era praticamente impossibile...saluti laziali

francescomisc ha detto...

Spero vivamente che le mie previsioni fatte dopo le vostre cessioni eccellenti, si rivelano inesatte.

Buona domenica delle Palme da Quelli che l'Inter...