" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

martedì 18 gennaio 2011

Coppa Italia, l'ultima spiaggia

Vigilia di Coppa Italia per la SAMPDORIA che domani pomeriggio a Marassi in gara unica si giocherà l'accesso ai quarti di finale contro la lanciatissima Udinese di Guidolin.
Tra i pali Da Costa dovrebbe essere preferito a Curci mentre in difesa Dessena potrebbe venire riconfermato come esterno destro visto il forfait di Zauri; rispetto alla gara di domenica contro la Lazio rientreranno Gastaldello e Lucchini mentre a centrocampo torneranno titolari Mannini e Poli, in avanti spazio alla coppia Pazzini - Pozzi con Macheda in panchina.
Limitato turn over anche nell'Udinese, probabili dall'inizio Cuadrado e Pasquale, in attacco Di Natale sarà affiancato da Denis col fenomenale Sanchez pronto a subentrare.
Dopo l'uscita dall'Europa e un campionato che sta lentamente ma inesorabilmente facendoci scivolare verso un mediocre e anonimo centroclassifica la Coppa Italia diventa così l'ultima spiaggia per salvare la stagione: una gara quindi di straordinaria importanza che dovremo affrontare al massimo delle nostre forze senza farci condizionare dal campionato, dal mercato e lasciando perdere idee di turn over ( già il fatto che giocherà Da Costa non mi piace per niente! non perchè non abbia fiducia nel nostro dodicesimo ma per il fatto che dobbiamo affrontare questa partita con la formazione che dà le maggiori garanzie ).
Sarà durissima, l'Udinese è la squadra più in forma del momento, capace nelle ultime due trasferte di campionato di segnare la bellezza di otto reti, ci vorrà massima attenzione a non lasciare ai friulani lo spazio necessario per effettuare le loro devastanti ripartenze...DAI DORIA!!!!

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Dovete riprendervi al piu presto.

In bocca al lupo!

Entius ha detto...

Vi è capitata una brutta gatta da pelare. L'Udinese è in forma e batterla non sarà per niente facile.
Ma nel calcio nulla è impossibile e chissà che la sfida di oggi pomeriggio possa rappresentare la partita della svolta.

Antonio ha detto...

Le motivazioni sono importanti in questa competizione così bistrattata..e sicuramente Samp e Udinese ne hanno da vendere, perchè andare avanti può significare Europa anche senza il piazzamento in campionato.

50 e 50, per me non c'è una favorita..anche se l'Udinese sa fare malissimo..