" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

domenica 10 maggio 2009

Pokerissimo per la finale

SAMPDORIA - Reggina 5-0
Marcatori: 1' e 30' Dessena; 37' Delvecchio; 46' Marilungo; 52' Pazzini
Espulso: 19' Valdez
Ammoniti: Stankevicius, Dessena, Ziegler, Corradi
Angoli: 4-4
Note: spettatori paganti 1.869, incasso di € 17429,30; abbonati 20.038.


Bella vittoria della SAMPDORIA che torna al successo casalingo travolgendo la Reggina con un perentorio 5-o: decisamente un buon viatico in vista dell'imminente finale di Coppa Italia.
Gara subito in discesa per la Samp 2 ( della formazione titolare inizialmente in campo i soli Castellazzi, Palombo e Pazzini ): dopo un solo minuto Dessena fulmina il genovese e cuore blucerchiato Puggioni con un preciso destro dal limite.
La Reggina prova a reagire e crea una buona occasione con Brienza il cui tiro è però respinto da Castellazzi.
Al 19' calabresi in 10 per l'espulsione da ultimo uomo di Valdez: il raddoppio è nell'aria e giunge alla mezz'ora ancora con Dessena e sempre con un bel destro da fuori.
Il match non ha più storia e poco dopo arriva il tris di Delvecchio.
La ripresa vede subito l'uno-due firmato da Marilungo e Pazzini che dà al risultato le dimensioni di una vera e propria disfatta per gli uomini di Orlandi.
La Samp a questo punto decide giustamente di non infierire e la partita non regala più emozioni, da registrare solo l'esordio in serie A del difensore Vasco Regini, classe 1990, prelevato nello scorso mercato invernale dal Cesena.
In definitiva una partita dall'andamento talmente anomalo da risultare impossibile trarre delle indicazioni attendibili in chiave finale: contro la Lazio, nella notte dell'anno, sarà tutt'altra sfida...

Pagelle Samp:
- Castellazzi 6.5: poco impegnato, da qualche mese comunque dà la sensazione di aver acquisito una maggior personalità e sicurezza.
- Stankevicius 6: si limita al compitino.
- Gastaldello 5.5: anche in una partita semplice semplice commette qualche svarione di troppo, davvero irriconoscibile rispetto alla passata stagione.
- Raggi 6: vedi Stankevicius
71' Regini: s.v.
- Padalino 6: il solito Pada, che non fa mai due cose giuste di fila.
- Dessena 7: due bei gol che aumentano i dubbi sui perchè della sua scarsa utilizzazione nel corso dell'anno
- Palombo 6.5: gara di sostanza
65' Franceschini: s.v.
- Delvecchio 6: forse condizionato dall'erroraccio nel derby, il gol lo riabilita in parte.
- Ziegler 5.5: timido, spinge poco, anonimo.
- Pazzini 6: il Pazzo appare un pò appannato, speriamo che il ritorno al gol sia di buon auspicio per la finale.
60' Mustacchio: s.v.
- Marilungo 6.5: due partite da titolare, tre gol: niente male per questo bomberino dall'argento vivo addosso.
All. Mazzarri 6: gara tutta in discesa, risparmia tutti in vista della gara dell' anno

Pagelle Reggina ( 3-5-2 ): Puggioni 5.5; Lanzaro 5 Valdez 5 Santos 5 ( 61' Cirillo 5 ); Adejo 5.5 Barreto 5 Carmona 5.5 Barillà 5 ( 46' Corradi 5 ) Costa 5; Brienza 5.5 Ceravolo 5.5 ( 86' Viola s.v. ) All. Orlandi 5
Arbitro: Trefoloni di Siena 6

7 commenti:

Rino Scialò ha detto...

Mi sembrano un po' severe le tue pagelle nei confronti dei doriani, quasi quanto l'espulsione di Valdez :-)
In effetti non c'è mai stata partita, la Samp ha sovrastato i malcapitati calabresi e, giustamente, ha stavinto. Cosa si può volere di più?
Ciao

Andrea ha detto...

Perchè secondo te l'espulsione di Valdez non c'era?:-)
Credimi Rino la partita dopo il nostro secondo gol è diventata una sorta di partitella in famiglia, elargire voti alti non mi sarebbe sembrato corretto...ciao!

http ha detto...

Ciao Andrea, senti ti va di fare uno scambio di link con il mio blog? http://serieaitalian.blogspot.com/
Speriamo bene per la finale anche se ci vedo sfavoriti, saluti!

yashal ha detto...

Beh io penso ke il risultato era scontato, visto gli ultimi risultati della Reggina..ormai in B. Cmq adesso aspettiamo questa finale..in bocca..ciaoo

Andrea ha detto...

Ok http:-)

C'èSolol'Inter ha detto...

Ciao Andrea,
Roboante visttoria, antipasto della finale! Ti confesso che a 'a pelle' vedo la Lazio leggermente favorita, ma se Cassano fa il Cassano e Zarate si interstardisce in azioni egoistiche, tutto può accadere! Non vedo l'ora! ciao
Sergio!!!
C'èSolol'Inter!!!|ilBlog

Andrea ha detto...

Hai ragione Sergio, Lazio leggermente favorita per il fattore campo e perchè squadra che nella partita secca può mettere sotto chiunque...speriamo che stasera non sia una di queste:-)...ciao!