" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

sabato 16 febbraio 2008

Domani è derby!

Ci siamo!
Neppure ventiquattr'ore e sarà di nuovo derby, l'ottantesimo della storia.

Nella SAMPDORIA sono rientrati in gruppo sia Sammarco che Volpi ma entrambi, non essendo ancora al top della forma, partiranno dalla panchina: sarà perciò confermata la formazione che domenica scorsa ha battuto il Napoli.

Nell'altra squadra di Genova mancheranno gli squalificati Santos e Sculli,per il resto un solo dubbio per l'allenatore Gasperini, legato alle condizioni di Milanetto: il regista soffre per una contrattura tuttavia dovrebbe essere recuperato in tempo ed un suo eventuale impiego verrà deciso solo all'ultimo.
In difesa,davanti al recuperato portiere brasiliano Rubinho, giocheranno Bovo, De Rosa e Criscito, centrocampo a quattro con Konko, Paro, Juric e Danilo e in avanti Marco Rossi e Leon a dar man forte a Borriello.

C'è ovviamente grande fermento e attesa in città per questo derby che vede finalmente, dopo anni, le due squadre recitare un ruolo da protagoniste nel campionato in corso. Se la posizione in classifica della Samp è però tutto sommato in linea con le aspettative,altrettanto non si può dire della compagine rossoblù che, pur non senza una buona dose di fortuna, è riuscita ad ottenere risultati importanti che l'hanno proiettata in piena zona Uefa.

Dopo l'inguardabile gara dell'andata, è lecito quindi attendersi domani ben altra partita,anche se è opinione comune che un pareggio, alla fin fine, potrebbe accontentare entrambe...

Peccato che domani sugli spalti del Ferraris mancheranno quelle spettacolari coreografie che hanno reso il derby di Genova famoso in tutto il mondo: l'assurda legge contro il tifo organizzato impedirà a entrambe le gradinate di esibire quel volto bello e genuino che ha sempre caratterizzato le sfide stracittadine...quindi solo vessilli coi colori più belli del mondo per spingere la squadra alla vittoria...FORZA RAGAZZI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

5 commenti:

Entius ha detto...

Una vittoria convincente.
E' comunque il derby va sempre vinto. Anche immeritatamente...

Entius ha detto...

Senti una proposta.
Settimana prossima c'è Sampdoria-Inter. Ti va di scrivere un post sulla partita da pubblicare sul mio blog?
Fammi sapere scrivendomi sulla mia e-mail o lasciando un commento.

Francesco ha detto...

ciao ti interessa uno scambio di link? io sono italiangunners.blogspot.com

ps: avete in squadra un grande giocatore, Cassano, complimenti..

Andrea ha detto...

Ok per lo scambio di link...entius ti farò sapere comunque in linea di massima nessun problema...ciao!

francescomisc ha detto...

Scusa la monotonia: cassano superstar!!!!
ciao
francescomisc
www.interclubacquaviva.blogspot.com