" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

domenica 24 ottobre 2010

Contro l'Inter fiducia a Koman

Posticipo di campionato a dir poco proibitivo per la SAMPDORIA, impegnata questa sera a San Siro contro l'Inter campione d'Europa.
Nella tana dei nerazzurri Di Carlo dovrà fare a meno dello squalificato Lucchini ( che comunque sarebbe stato indisponibile a causa della distorsione al ginocchio rimediata nel match di domenica scorsa contro la Fiorentina ) e dell'infortunato Semioli: al loro posto giocheranno Volta e Koman con l'ungherese che verrà quindi riconfermato titolare dopo essere stato uno dei pochissimi a salvarsi dall'incolore prestazione fornita dalla squadra in Europa League.
Nell'Inter Benitez recupera Pandev e Cambiasso ma perde per infortunio Stankovic che va ad aggiungersi alle assenze di Milito e Thiago Motta: ancora una volta il tecnico spagnolo darà fiducia al giovanissimo talento brasiliano Coutinho che, assieme al macedone e a Sneijder comporrà il terzetto che agirà dietro all'unica punta Eto'o.
E' una partita sulla carta dal pronostico scontato: l'Inter, nonostante in questo primo scorcio di stagione abbia avuto alti e bassi sotto il profilo delle prestazioni e sia spesso priva di parecchi elementi infortunati rimane ugualmente fortissima con un Eto'o che in questo momento segnerebbe anche bendato e con le stampelle, i tre gol presi in Champions League sono stati solo frutto di un comprensibile rilassamento psicologico e sarà bene quindi non farsi troppe illusioni...
E noi?
Ne veniamo dalla brutta sconfitta in Europa League, un k.o. che ha evidenziato come a questa Samp manchi la personalità necessaria per crescere e diventare grande...
Se da una parte stasera abbiamo poco o nulla da perdere, dall'altra mi attendo una risposta di carattere da parte dei ragazzi...DAI DORIA!!!

2 commenti:

yashal ha detto...

Semplicemente grazie!!!

Andrea ha detto...

Scudetto tolto l'anno scorso alla Roma, aumento dei punti di vantaggio sull'Inter adesso, ma quanti favori ci dovete?:-) ciao!