" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

martedì 26 maggio 2015

Un punto per...l'Europa?


Empoli - SAMPDORIA 1-1
Marcatori: 57' Pucciarelli; 91' Eto'o

SAMPDORIA ( 4-3-1-2 ): Viviano 6; De Silvestri 6 Silvestre 6 Romagnoli 6 Regini 5,5; Acquah 5,5 ( 75' Correa 6 ) Palombo 5 ( 65' Duncan 6 ) Obiang 5,5; Soriano 6; Muriel 5 Djordjevic 5 ( 56' Eto'o 6)   All. Mihajlovic 5,5

Empoli ( 4-3-1-2 ): Bassi 6; Laurini 6 ( 75' Mario Rui s.v. ) Rugani 6,5 Barba 6,5 Hysai 6; Vecino 6,5 Valdifiori 6 Croce 6,5; Saponara 6,5 ( 64' Zielinski 6 ); Pucciarelli 6,5 ( 82' Tavano s.v. ) Maccarone 6   All.Sarri 6

Arbitro: Calvarese di Teramo 6
Ammoniti: Valdifiori, Maccarone, Vecino, Acquah, Muriel, Viviano.
Angoli: 4-5
Note: spettatori paganti 2.883, incasso di € 30.392; abbonati 6.201


Un lampo di Eto'o nel primo minuto di recupero permette alla SAMPDORIA di tornare imbattuta dal Castellani di Empoli ma il pareggio serve poco a nulla per i blucerchiati che a una giornata dal termine non possono più raggiungere il sesto e ultimo posto che vale l'ammissione ai preliminari di Europa League, ora tutto è legato alla questione della mancata licenza UEFA all'altra squadra di Genova per la quale a giorni dovrebbe essere emesso il verdetto definitivo.
Mihajlovic lancia tra i titolari il giovane montenegrino Djordjevic al posto di Eto'o mentre tra i padroni di casa Sarri concede la passerella al secondo portiere Bassi...
Ti aspetti che sia la Samp a fare la partita e a cercare l'unico risultato possibile ossia la vittoria invece in campo c'è solo l'Empoli: Vecino coglie la traversa con un tiro da fuori e sempre con una conclusione dalla distanza è Saponara a impegnare Viviano...
L'unico sussulto degli ospiti arriva al 35' con un tiro cross di Muriel che Bassi blocca senza affanni, ben più minaccioso è Maccarone qualche minuto più tardi ma l'ex doriano da ottima posizione calcia incredibilmente alto sopra la traversa.
La musica non cambia nella ripresa, l'Empoli senza strafare controlla il match e quando può affonda i colpi, Doria non pervenuto...
Mihajlovic torna sui suoi passi togliendo il volenteroso ma ancora troppo acerbo Djordjevic e inserendo Eto'o ma passano un paio di minuti e sono i toscani a passare grazie a Pucciarelli ben imbeccato da Maccarone su azione nata da una rimessa laterale sbagliata degli ospiti!
Il tecnico serbo tenta il tutto per tutto buttando nella mischia prima Duncan e poi Correa: sarà la verve dei nuovi entrati o più probabilmente l'Empoli che tira i remi in barca ma finalmente nell'ultimo quarto d'ora il Doria si scuote dal suo indolente torpore...
Proprio Duncan e Correa confezionano la più limpida palla gol per la Samp ma la conclusione troppo centrale del Tucu è respinta da Bassi, bravo poco dopo a bloccare un'inzuccata di De Silvestri su calcio d'angolo...
Ci prova ancora Correa ma il suo assist non è raccolto da Eto'o poi è la volta di Soriano tentare la via della rete, rete che trova Eto'o al 91' con una repentina girata dal limite e conclusione radente al palo che non lascia scampo all'estremo difensore toscano.
Un punto come già scritto che potrebbe servire solo nel caso che non venga data la licenza UEFA al Genoa, in questo caso saremo noi a prendere il loro posto a patto che domenica prossima, nell'ultimo turrno di campionato si riesca a non perdere contro il Parma...
Un epilogo di stagione inimmaginabile e amarissimo, siamo letteralmente crollati nell'ultimo mese e mezzo dilapidando il consistente vantaggio che avevamo sulle inseguitrici, una stagione fantastica fino a una cinquantina di giorni fa letteralmente buttata nel cesso a causa di una sequela di errori ( a tutti i livelli !) difficile da accettare, hai voglia a dire che l'annata è stata comunque positiva perchè sei arrivato nella parte sinistra della classifica, siamo stati dall'inizio sempre in zona Europa e vederla sfumare sul campo proprio all'ultimo fa rabbia, che poi a superarci siano stati addirittura i cugini che così si riprendono pure la supremazia cittadina è come aggiungere sale sulla ferita...

5 commenti:

Danimanu1 ha detto...

Ciao Andrea,
mi dispiace moltissimo per la Samp, ma pensa a noi poveri laziali in questo momento che rischiamo di veder sfumato un accesso alla Champion's League che strameritiamo. Purtroppo queste sono quelle partite maledette in cui sembra che il fato ti abbia voltato le spalle.
P.S. Ti ho risposto anche sull'altro posto quello inerente il match fra le nostre due squadre!! A Genoa solo la Samp, possa il Genoa fare la fine dello sfortunato Parma.

Andrea ha detto...

Ciao Danimanu1
avete disputato una stagione fenomenale e in effetti capisco il tuo rammarico però dai...il destino è ancora nelle vostre mani, basterà non perdere a Napoli per conquistare quello che sarebbe comunque un ottimo, ottimo ottimo terzo posto!
Quanto a noi c'è poco da imputare alla sfortuna, ci siamo suicidati e basta...

Danimanu1 ha detto...

Spero vivamente di non perdere a Napoli. Comunque volevo dirti che ho controllato e non risulti tra i follower, in oltre volevo chiederti se avevi qualche altra conoscenza in termini di blog sportivi da seguire per aumentare la mia popolarità che è molto molto bassa.

Andrea ha detto...

Io ho una lista di blog amici, se vuoi attingi da quella però non ti fare illusioni perchè anche il mio blog non se lo fila nessuno:-)...ciao!

Danimanu1 ha detto...

Grazie mille! Beh se vuoi seguirmi sai come fare. Attingerò da lì forza Samp e forza sinisa