" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

martedì 28 agosto 2012

Colpaccio!

Milan - SAMPDORIA 0-1
Marcatore: 58' Costa

SAMPDORIA: Romero 6,5; Berardi 6 Gastaldello 7 Rossini 6,5 Costa 7; Obiang 7 Tissone 6 Poli 5,5 ( 80' Munari s.v. ); Estigarribia 5,5 ( 73' Maxi Lopez 6 ) Eder 6 ( 76' Soriano s.v. ) Krsticic 5,5
All. Ferrara 6

Milan ( 4-3-1-2 ): Abbiati 6; De Sciglio 6 Bonera 6 Yepes 6,5 Antonini 5,5; Flamini 5 Montolivo 5 Nocerino 5,5 ( 75' Constant 5,5 ); Boateng 5,5;  El Shaarawy 5 ( 56' Pazzini 5,5 ) Robinho 6 ( 59' Emanuelson 5,5 )
All. Allegri 5

Arbitro: Banti di Livorno 6
Ammoniti: Bonera, Boateng, Krsticic, Gastaldello, Costa, Tissone, Romero.
Angoli: 7-2
Note: spettatori paganti 14.182; abbonati 22.106

Non c'era modo migliore di bagnare il ritorno in serie A...
La SAMPDORIA espugna San Siro e cancella subito la penalizzazione di un punto aprendo di contro la crisi in casa rossonera...
Il primo tempo si gioca a ritmi bassi che più bassi non si può, talmente bassi che sembra di assistere ad una gara amichevole: ti accorgi che è il Milan per il colore della maglia, altrimenti il Diavolo sarebbe irriconoscibile per la disarmante pochezza che dimostra, a memoria non ricordo, nelle tante partite alle quali ho assistito nel Meazza rossonero il nostro portiere limitarsi all'ordinaria amministrazione per tutti i primi 45'...
Intendiamoci, non è che noi facciamo sfracelli...
L'idea di Ferrara è chiara: difendersi con ordine per poi ripartire con veloci contropiedi, peccato che il piano non riesca per la giornata opaca di Estigarribia mentre Krsticic non sembra a suo agio nel ruolo di esterno offensivo...
E così l'unico brivido lo procura Eder che soffia palla a Bonera, s'invola verso Abbiati ma all'ultimo viene rimontato dallo stesso difensore...
Nella ripresa la squadra di Allegri sembra ripartire con maggior piglio, Robinho va un paio di volte alla conclusione e la sensazione è che i padroni di casa possano prendere decisamente in mano le redini del gioco...
Ma il calcio è imprevedibile ed è la Samp invece a passare: angolo di Tissone, Costa svetta e fa secco Abbiati!
Il Milan non ci sta e dà inizio ad un forcing tanto disordinato quanto generoso: ci salvano i pali di Yepes e Boateng, l'imprecisione dei rossoneri che sembrano voler tirare addosso a Romero e Gastaldello che all'ultimo respiro salva sulla linea una conclusione a botta sicura di Flamini.
In definitiva una vittoria più trovata che cercata e nella quale non si può negare che la buonasorte ci abbia dato una grossa mano...
La squadra mi è piaciuta per la compattezza, per la solidità difensiva dimostrata e per la personalità nonostante fossimo pieni di giovani alle primissime apparizioni nella massima serie...
Meno bene invece la fase offensiva dove abbiamo fatto davvero pochino, anche se c'è l'attenuante di avere avuto praticamente tutti gli attaccanti in non buone condizioni fisiche...
Insomma, soddisfazione sacrosanta e legittima ma piedi ben saldi per terra e nessun volo pindarico:
questa bella vittoria è giusto che ci dia entusiasmo e fiducia ma non deve distoglierci dal vero obiettivo stagionale ossia quello della salvezza, la più tranquilla possibile...

5 commenti:

Giovanni Del Bianco ha detto...

Ciao Andrea,
grande vittoria. Si parte alla grande! Non riesco ancora a capire la nostra forza e che tipo di stagione ci attende. A Milano siamo stati tosti: avanti così!
Ciao!

Andrea ha detto...

Ciao Giovanni
bella vittoria ma bisogna anche ammettere che avevamo di fronte uno dei più brutti Milan di sempre!
Giusto essere contenti anzi contentissimi ma teniamo ben saldi i piedi per terra, sono curiosissimo di vedere i ragazzi all'opera domenica contro il Siena in una partita nella quale dovremo essere noi a imporre il gioco...ciao!

Andrea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Danimanu1 ha detto...

Ciao Andrea sono contento per la Sampdoria!! Ti andrebbe di diventare un mio "Lettore Fisso"?

Andrea ha detto...

@ Danimanu 1: ok!