" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

venerdì 13 gennaio 2012

Iachini, altra caduta di stile

Non è proprio un bel momento per Beppe Iachini...
Come se non bastasse il suo pessimo ruolino di marcia da quando è subentrato ad Atzori ( 4 punti in 6 partite, neppure una vittoria all'attivo ) ecco arrivare le incaute dichiarazioni che con ogni probabilità gli costeranno il deferimento.
Iachini, durante un colloquio avvenuto con un gruppo di tifosi all'allenamento di lunedì a Bogliasco ha etichettato con il poco elegante termine merde i rivali concittadini: la scena è stata filmata con un telefonino ed è immediatamente finita su youtube, scatenando un vespaio di polemiche...
Immediate le scuse della dirigenza blucerchiata attraverso un comunicato ufficiale, segno evidente che la cosa ha irritato e creato imbarazzo...
A parziale scusante di Iachini il fatto che il mister stava parlando con un gruppo di tifosi quindi in un contesto assolutamente informale, tuttavia certe esternazioni è sempre preferibile evitarle...
Già i rapporti tra il nostro tecnico e l'altra metà di Genova sono pessimi per via di alcuni fatti accaduti in passato ( in pratica Iachini, sia da giocatore che da allenatore per ben 2 volte ha impedito al Gxxxa di salire in serie A ) e fomentare la situazione con tali epiteti è decisamente inopportuno...
Ovviamente l'altra sponda cittadina non ha perso tempo e ha colto la palla al balzo: gli infelici supporters del Pollo si sono letteralmente scatenati dando vita a una petizione on line per chiedere l'intervento del Procuratore Federale Palazzi, cosa che è puntualmente avvenuta e, come scritto pocanzi costerà a Iachini un probabile deferimento in quanto un tesserato non può esprimere giudizi lesivi nei confronti di altri tesserati, siano essi giocatori o società...
Della serie: senza di noi non riescono proprio a vivere...
Comunque tornando a Iachini è già la seconda volta che si lascia andare a dichiarazioni alquanto discutibili: la prima, passata un pò sotto silenzio, riguardava il cambio di panchina dopo quasi vent'anni, deciso perchè non voleva starsene in quella vicino alla gradinata dei dirimpettai...
Lo stile alla SAMPDORIA è sempre stato di fondamentale importanza e certe cadute che ci fanno abbassare agli infimi livelli dell'altra squadra di Genova non ci appartengono...
Capitolo calcio giocato: domani trasferta delicatissima a Padova, tra i titolari non ci sarà Palombo, per il Capitano l'approdo alla Fiorentina sembra ormai cosa fatta...

1 commento:

yashal ha detto...

Caduta di stile. Ma ci sta, una battuta può capitare anche se spiacevole. saluti laziali

http://mondobiancoceleste.blogspot.com