" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

giovedì 21 luglio 2011

Il minimo sindacale...basterà?

Detto brevemente della prima amichevole disputata ieri ( come da tradizione sono stati i dilettanti dei Monti Pallidi a battezzare la nuova stagione blucerchiata: 18-0 il punteggio finale, inutile trarre delle indicazioni visto il divario tecnico tra le due formazioni e la scelta di Atzori di mandare in campo formazioni mescolate tra potenziali titolari e riserve ) è il momento di fare un primo bilancio del mercato fin qui attuato.
Premettendo che manca oltre un mese alla chiusura delle trattative e che quindi ancora molto può accadere, finora le operazioni condotte dal nuovo d.s. Sensibile mi hanno lasciato abbastanza perplesso.
Innanzitutto una tiratina d'orecchie ( per puntare il fucile c'è tempo...): Sensibile aveva dichiarato che avrebbe consegnato ad Atzori un organico il più vicino possibile a quello definitivo per il giorno del raduno, sono passati quasi 10 giorni e la rosa a disposizione del tecnico di Collepardo è ben lontana dall'essere completata...per carità può succedere, immagino che operare in questo momento, sia in entrata che in uscita sia tremendamente complicato, tuttavia mi permetto di consigliare al buon Pasquale di parlare il meno possibile, la situazione ( che non per colpa sua, intendiamoci!) si è trovato a ereditare è talmente delicata che ogni parola in più o fuori posto può scatenare malumori e polemiche...
Come scrivevo qualche settimana fa mi attendevo ( o sarebbe meglio dire speravo...) in un segnale forte da parte, soprattutto, di Edoardo Garrone, colui che ha deciso di metterci la faccia e di riportare la SAMPDORIA dove tutti sappiamo, un segnale che potesse ridare slancio ed entusiasmo a tutto l'ambiente...
Invece finora questo segnale, almeno io, non l'ho visto!
Abbiamo ceduto Curci, Mannini, Guberti e Lucchini senza valutare se ci sarebbero potuti ancora servire ma solo per liberarci dei loro ingaggi, racimolando un gruzzolo che, nella migliore delle ipotesi, sarà servito per pagare il pranzo della comitiva blucerchiata nell'autogrill di Desenzano domenica scorsa durante il trasferimento a Moena...Palombo ( nessuno me lo toglie dalla testa ) è rimasto perchè l'ha voluto lui e perchè la piazza ne ha praticamente preteso la riconferma, la società se ne sarebbe liberata volentieri sia per fare cassa che per abbattere il monte stipendi mentre Gastaldello e Poli dovrebbero rimanere ma solo perchè difficilmente arriveranno delle valide offerte...
I nuovi acquisti? Specchietti per le allodole!
Bertani e Piovaccari hanno fatto benissimo quest'anno nulla da dire, ma siamo al cospetto di due attaccanti non più giovanissimi e venuti alla ribalta solo adesso dopo stagioni alquanto mediocri, averli ingaggiati senza troppi problemi ( in pratica solo per Bertani abbiamo dovuto battere la concorrenza del Siena ) non mi fa certo gridare al colpaccio di mercato...
Gli altri due nuovi acquisti Rispoli e Castellini rappresentano al momento due punti interrogativi visto che entrambi sono reduci da un'annata nella quale sono stati impiegati pochissimo...
Insomma, per il momento si sta facendo davvero il minimo sindacale, è come se fossimo una nave in balìa delle correnti, incapace di prendere una rotta ben precisa: per un campionato tecnicamente modesto come quello cadetto potrebbe anche bastare, ma io son sempre in speranzosa attesa di questo benedetto segnale che mi faccia guardare al futuro con maggior fiducia e ottimismo...

5 commenti:

Entius ha detto...

Secondo me qualcun'altro arriverà. Se non sbaglio vi manca ancora un portiere e sono convinto che arriveranno almeno un altro paio di elementi di valore.

Andrea ha detto...

Si esatto Entius sicuramente ci saranno ancora dei movimenti, la speranza è che arrivi qualche elemento di spessore che possa alzare il livello tecnico della squadra...ciao!

JUVE 90 ha detto...

comunque in questo momento mi sento di dire che il torino come organico è superiore alla samp. Anche se credo che alla fine si giocheranno il primo ed il secondo posto

Andrea ha detto...

Il Torino si sta muovendo bene, se rimane Bianchi diventa di diritto una delle favoritissime...ciao!

Anonimo ha detto...

cosa avra da ridere palombo e un giocatore finito