" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

domenica 10 aprile 2011

Lucchini salta il Lecce

Ennesimo scontro diretto per la SAMPDORIA che tra un paio d'ore a Marassi ospiterà il Lecce. Non sarà della partita Stefano Lucchini che nell'allenamento di venerdì ha rimediato una lesione di primo grado alla coscia sinistra, al suo posto giocherà Martinez, per il resto Cavasin conferma l'undici che ha pareggiato a Verona con un unico dubbio tra Tissone e Dessena. Nel Lecce problemi in difesa visto che oltre a Giuliatto in settimana si sono fermati anche Ferrario e Gustavo: De Canio sposterà quindi Tomovic al centro con l'inserimento del giovane Donati sulla fascia destra, centrocampo folto che vedrà il rientro di Giacomazzi con Olivera in appoggio all'unica punta Di Michele. Ho letto e sentito che questa sfida la Samp debba assolutamente vincerla: ovviamente i 3 punti sarebbero di vitale importanza ma a mio parere è più importante non perdere perchè una sconfitta vorrebbe dire FINE DEI GIOCHI! Non abbiamo la forza nè tecnica nè morale per mettere sotto nessuno, tantomeno una squadra che è abituata a lottare per non retrocedere e che gioca un buon calcio ( merito di De Canio, allenatore ingiustamente snobbato e sottovalutato ), per cui niente ansie e attacchi scriteriati, provare sì a vincere ma stando soprattutto attenti a non prenderle, se alla fine delle partite scoprissi di aver guadagnato un punticino su qualcuna delle nostre dirette avversarie, tutte impegnate in trasferta, sarei quasi contento... Grazie alla politica adottata dalla società che ha notevolmente ribassato i prezzi ci sarà il pubblico delle grandi occasioni: ancora una volta saremo noi tifosi a dimostrare che meritiamo la serie A...FORZA RAGAZZI!!!!

3 commenti:

JUVE 90 ha detto...

mi spiace tanto ma a questo punto si mette veramente male male male: la sconfitta in casa contro una diretta concorrente, il giorno in cui Brescia e Cesena pareggiano in trasferta, è un brutta mazzata. La samp sta dilapidando un patrimonio che era enorme, perchè diciamocelo chiaramente: anche dopo la cessione di pazzini, la Samp in lotta per non retrocedere era più che altro una provocazione. Di fatti sarebbe bastato non pedere contro Parma e lecce in casa, risultati abordabilissimi, per avere tutt'altra classifica

Andrea ha detto...

Dici non bene, benissimo!
Il nostro è un autentico suicidio calcistico...ciao!

yashal ha detto...

Non so come commenterai questo risultato. Spero solo di non vedere il prossimo anno la samp in B. O . O


saluti laziali

http://mondobiancoceleste.blogspot.com