" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

domenica 23 gennaio 2011

Battaglia senza vincitori...

SAMPDORIA - Juventus 0-0

SAMPDORIA: Curci 6,5 Zauri 6 Volta 7 Lucchini s.v. ( 12' Accardi 6 ) Ziegler 5,5; Mannini 7 Palombo 6 Poli 6,5 Guberti 6; Macheda 5,5 Pazzini 5 ( 60' Pozzi s.v ; 70' Tissone 6 ) All. Di Carlo 6

Juventus ( 4-4-2 ): Buffon s.v.; Motta 6 Bonucci 6 Chiellini 6 Traorè s.v. ( 3' Grosso 6 ); Krasic 5,5 ( 56' Del Piero 5,5 ) Sissoko 6 Aquilani 6 ( 84' Martinez s.v. ) Marchisio 6; Pepe 6 Amauri 5,5 All. Del Neri 6

Arbitro: Valeri di Roma 5,5
Ammoniti: Guberti, Mannini, Motta, Chiellini, Sissoko, Marchisio, Pepe
Angoli: 5-2
Note: spettatori paganti 7.390, incasso di € 230.600; abbonati 18543

Poco calcio, tanti calci...
Si potrebbe sintetizzare così il match tra Samp e Juve, conclusosi giustamente senza vincitori nè vinti...
Il primo tempo è orribile: tra infortuni e un numero impressionante di falli si gioca pochissimo e l'unico sussulto lo regala Bonucci con un colpo di testa su calcio d'angolo bloccato da Curci.
Più vivace ( ma non ci voleva molto...) la ripresa che vede Pazzini divorarsi una gigantesca palla gol a tu per tu con Buffon confermando di attraversare un periodo di scarsissima forma...
I blucerchiati sono più convinti e decisi ma nel finale, vuoi per i k.o. di Pazzini e Pozzi e vuoi per la fatica del match di Coppa Italia che comincia a farsi sentire vengono fuori i bianconeri che col neo entrato Del Piero vanno vicini per due volte al bersaglio grosso...
In definitiva quindi un risultato che va accettato con discreta soddisfazione: pur manifestando le solite difficoltà in fase offensiva i ragazzi globalmente mi sono piaciuti per il carattere e l'intensità dimostrata, oltretutto nonostante i 120' di mercoledì abbiamo messo in mostra una buona condizione atletica calando solo negli ultimi minuti...
Purtroppo la battaglia odierna ha lasciato sul campo diversi "feriti": Lucchini ha rimediato una frattura allo zigomo ( è già stato operato in serata ), Pazzini una distorsione alla caviglia, Pozzi un possibile stiramento e Volta un trauma anch'egli allo zigomo, per Di Carlo mettere insieme 11 giocatori sani in vista del match di Coppa Italia sarà tutt'altro che semplice

ULTIMISSIMA MERCATO: manca l'ufficialità ma sembra ormai fatta per il passaggio di Massimo Maccarone dal Palermo alla SAMPDORIA: Big Mac già in serata sarà a Genova per firmare il contratto che lo legherà alla società blucerchiata per due anni, ai rosanero dovrebbero andare circa 3,5 milioni di euro...gran bel colpo di mercato, una sorpresa che non ci aspettavamo, sono molto soddisfatto...

3 commenti:

Francisco Moronari ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Francisco Moronari ha detto...

Ciao Andrea,

Sto iniziando un blog sulla nostra Samp per i brasiliani e persone di lingua portoghese:

www.tuttosamp.wordpress.com/

Vorrei vedere pubblicato il mio blog nei link del Planeta Samp.

Ringrazio a Lei.

Mi scusa se sbaglio nell italiano.

Saluti dal Brasile,

Francisco Moronari

Andrea ha detto...

Ok Francisco è un piacere...ciao!