" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

sabato 17 aprile 2010

Contro il Milan scocca l'ora di Rossi

Reduce dal successo nel derby la SAMPDORIA si ripresenta davanti al proprio pubblico per sfidare il Milan teoricamente ancora in lizza per lo scudetto.
Tra i blucerchiati mancherà lo squalificato Gastaldello che sarà sostituito da Marco Rossi; un dubbio a centrocampo viste le non perfette condizioni di Poli, eventualmente al suo posto è pronto Tissone, non convocato Accardi che si è bloccato nella rifinitura.
Lunga la lista degli indisponibili nelle file rossonere: in settimana si sono infortunati Flamini, Favalli e Kaladze che vanno ad aggiungersi ai big Pato, Nesta e Beckam; non sarà della partita neppure Pirlo, fermato per un turno dal Giudice Sportivo e l'assenza del regista bresciano rilancerà dal 1' Gattuso così come Zambrotta che dovrebbe essere preferito ad Antonini nel ruolo di esterno sinistro difensivo, mentre al centro il rientrante Bonera farà coppia con Thiago Silva.
Ormai vado a ripetere da alcune settimane che ogni partita è importantissima e anche la sfida odierna non fa eccezione, mancano solo cinque giornate al termine e il margine di errore è ridotto al minimo, può bastare un risultato negativo per compromettere un'intera stagione...affrontiamo un avversario che, seppur ancora matematicamente in corsa per il tricolore appare da qualche giornata in difficoltà e turbato dalle voci che vorrebbero Leonardo prossimo all'addio...
Noi al contrario abbiamo il morale a mille, la vittoria nella stracittadina ha caricato ulteriormente un ambiente che vuole provare fino all'ultimo a lottare per la conquista di un sogno...FORZA RAGAZZI !!!!

5 commenti:

yashal ha detto...

In bocca al lupo! conquistate l'Europa...ciao

Vincenzo ha detto...

E' inutile che lo dico, oggi tiferemo per voi!!!

alfredo ha detto...

Complimenti per la vittoria ora Vi toccherà L'AS ROMA CULO!
Un consiglio fatevi un viaggetto a Lourdes che contro il culo di questi schifosi è difficile anche poter pareggiare pure 11 contro otto!!

Condifo nel vostro onore e orgoglio sperando che noi possiamo almeno strappare un punto ai genoani! Voi l'eropa e noi la salvezza (speriamo!)
Ciao daje doria!

Andrea ha detto...

Alfredo hai pienamente ragione, ho visto il derby e la buonasorte della Roma è stata imbarazzante, è davvero pazzesco che una squadra del genere possa vincere il tricolore...noi ovviamente daremo tutto per strappare un risultato positivo, domenica vediamo di farci un favore a vicenda:-)

Andrea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.