" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

lunedì 15 febbraio 2010

Che bel Samp...Valentino!

SAMPDORIA - Fiorentina 2-0
Marcatori: 16' Semioli; 40' Pazzini
Ammoniti: Kroldrup, Vargas, Felipe, Montolivo.
Angoli: 2-3
Note: spettatori paganti 3.080; abbonati 20.405


All' insegna del quattro ( quarta vittoria consecutiva e quarto posto in classifica assieme al Napoli ) la SAMPDORIA asfalta la Fiorentina al termine di una prestazione autoritaria e convincente, senza dubbio la migliore della stagione!
Dopo aver sciupato tre buone opportunità al 16' arriva il gol del meritato vantaggio grazie ad un colpo di testa di Semioli che, deviato da Pasqual, scavalca e batte Frey.
Il dominio dei blucerchiati è totale: tecnico, tattico e fisico, gli ospiti sono in costante affanno e solo dopo la mezz'ora riescono timidamente ad affacciarsi nell'area doriana ma proprio nel momento in cui la gara sembra riequilibrarsi arriva il raddoppio siglato dall'altro grande ex del match Pazzini che gira imparabilmente di testa una punizione di Ziegler.
La ripresa vede una Samp abile a gestire il risultato e a contenere la reazione volenterosa ma poco incisiva della Fiorentina che mai darà l'impressione di poter riaprire la contesa.
Una prova davvero super quella dei ragazzi, inimmaginabile alla vigilia: se in passato, anche nella vittoria di domenica scorsa, non avevo lesinato critiche verso il gioco espresso, stavolta gli elogi e gli applausi sono assolutamente meritati, dopo aver battuto squadre di bassa classifica era necessaria una prova di forza con una formazione di alto livello come quella viola e la risposta è stata inequivocabile: questa Samp concentrata, determinata e tonica fisicamente può creare grattacapi a tutti!
La classifica, che solo 22 giorni fa alla vigilia della sfida con l'Udinese era quasi drammatica ora è tornata splendida e fa sognare ma sarà meglio non fare voli pindarici perchè ora ci aspettano due trasferte a dir poco insidiose...

Pagelle Samp:
- Storari 6: praticamente inoperoso.
- Zauri 6.5: contiene alla grande lo spauracchio Vargas, senza dubbio la sua migliore partita da quando è in blucerchiato, non potevo davvero pensare che lo Zauri con oltre 300 presenze in serie A fosse quello visto fino ad oggi.
- Gastaldello 6,5: impeccabile.
- Lucchini 7,5: gasato dal rinnovo contrattuale, disputa una partita semplicemente perfetta non sbagliando nulla!
- Ziegler 6: qualche amnesia difensiva ma il suo sinistro sui calci piazzati sa sempre far male.
- Semioli 6,5: su e giù per la fascia, lucido e combattivo, è questo il vero Semioli.
- Palombo 7: gran partita quella del Capitano, sia in fase di interdizione che di impostazione.
- Poli 6,5: ancora poco continuo, ma alcune giocate sono da applausi a scena aperta, a 20 anni ha già personalità da vendere.
76' Padalino s.v.
- Guberti 6,5: preferito a Mannini, sempre pericoloso in fase offensiva e generosissimo in fase di copertura.
59' Mannini 6: un pò troppo pasticcione e confusionario.
- Pazzini 6,5: mezzo punto in meno perchè per ben due volte lanciato a rete s'incespica sul pallone, ma segna un gol da bomber di razza e guadagna mille palloni, forse a Firenze si staranno mangiando le mani.
- Pozzi 6,5: fa la guerra col mondo,è di una generosità quasi commovente per come lotta su ogni pallone...
71' Tissone s.v.
All. Del Neri 7: giù il cappello di fronte a questa Samp.

Pagelle Fiorentina (4-2-3-1): Frey 6; Comotto 5 Gamberini s.v. (10' Felipe 5 ) Kroldrup 5 Pasqual 5 ( 69' Liajic s.v. ); Montolivo 5,5 Donadel 5; Santana s.v. ( 16' Marchionni 6 ) Jovetic 5 Vargas 5; Gilardino 5 All.Prandelli 5,5
Arbitro: Morganti di Ascoli Piceno 6

7 commenti:

Vincenzo ha detto...

Mamma mia che striscia di vittorie che state facendo! Sabato sarà Inter-Sampdoria, vi temo dato che giocheremo prima della champions e la testa sarà ovviamente da un'altra parte.

Un saluto, Vincenzo.

yashal ha detto...

Ahaha! stupendo il titolo!
Ma quanto andate bene??? complimenti. Anche contro una difficile Fiorentina. ciao

Andrea ha detto...

Infatti Vincenzo la mia speranza per uscire indenni da San Siro è proprio quella: che voi abbiate la testa al Chelsea e non a noi, ma conoscendovi dubito che sarà così...ciao!

Antonio ha detto...

E' proprio la Samp di inizio stagione..e credo che al tifoso, fin quando andranno così le cose, di non vedere Cassano in campo non importerà più di tanto!

P.S.: Andrea ti chiedo scusa, per una settimana non sei stato nel mio blogroll perchè per sbaglio ho rimosso in blocco il widget dei link amici e mi sono accorto solo ora di non aver ri-aggiunto il tuo..sorry!

Bianco Su Nero ha detto...

complimenti!

e sabato vedete di spaccare gli onestoni, sperando che mourinho non inizi una nuova campagna assicura-3-punti in settimana coi giornalisti

Andrea ha detto...

No problem Antonio:-)...ciao!

Antonio ha detto...

A me pare che Mourinho non abbia poi fatto queste gran campagne, visto che ultimamente di errori se ne sono visti diversi tutt'altro che pro-Inter.

P.S.: ho preso proprio ieri Pozzi al fantacalcio..se Cassano torna proprio adesso mi incazzo! :D