" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

sabato 30 gennaio 2010

Con l'Atalanta tocca ancora a Pozzi

Dopo il colpaccio di Udine la SAMPDORIA va a caccia del bis ospitando a Marassi l'Atalanta.
Oltre allo squalificato Gastaldello e all'infortunato Castellazzi mancherà anche stavolta Antonio Cassano, ufficialmente fermo per un'infiammazione al tendine ma che in realtà, aldilà delle dichiarazioni di facciata della società, sembra essere stato messo fuori squadra da Del Neri.
Conferma quindi per Nicola Pozzi a fianco di Pazzini, mentre in difesa sarà Rossi a rilevare Gastaldello con Zauri e Cacciatore a contendersi una maglia per il ruolo di esterno destro difensivo.
Nell'Atalanta mancheranno lo squalificato Doni e gli infortunati De Ascentis e Barreto, ha invece recuperato Guarente che sarà affiancato a metà campo da Padoin il cui posto sulla sinistra sarà preso da Ceravolo; in avanti con Tiribocchi ci sarà Chevanton mentre tra i pali potrebbe esserci il ritorno di Consigli che rileverebbe Coppola, il neo acquisto Amoruso sarà invece in panchina.
E' una partita molto delicata, che dovrà far capire se la vittoria di Udine è stata solo un caso o se questa squadra ha finalmente imboccato la strada per uscire dal tunnel della lunga crisi...
Inutile sottolineare come su Marassi aleggerà lo "spettro" di Antonio Cassano, davvero incredibile pensare che il miglior giocatore di questa SAMPDORIA possa esserne stato il problema principale...ma ogni polemica dovrà essere messa da parte per il bene della squadra che con un successo potrebbe rilanciarsi in classifica...non sarà ovviamente facile perchè l'Atalanta verrà qui col coltello tra i denti decisa a strappare un risultato positivo...

CLAMOROSA ULTIM'ORA: CASSANO ALLA FIORENTINA?
Un'incredibile notizia sta mettendo in subbuglio il mondo blucerchiato: Antonio Cassano sarebbe in procinto di approdare in prestito alla Fiorentina, l'ufficialità potrebbe essere data lunedì...
Sembra tutto assurdo, pazzesco, incredibile!!! Finchè non ci saranno i comunicati ufficiali voglio augurarmi che non ci sia nulla di vero...

6 commenti:

Bianco Su Nero ha detto...

ma cosa diavolo sarà successo tra cassano e la società?

Vincenzo ha detto...

Con l'atalanta potete vincere tranquillamente dato che con la lazio hanno avuto solo la classica giornata di grazia.

Per quanto riguarda Cassano sembra proprio che sia destinato alla Fiorentina, a questo punto non era meglio tenersi Bellucci?

Un saluto, Vincenzo.

Antonio ha detto...

Se ripenso a quello che era l'amore tra Cassano e la Doria solo qualche mese fa, e a come sta finendo questa contorta vicenda, concludo che l'unica cosa che potrebbe dare un filo logico alla situazione è una furibonda, nuova Cassanata.

Certo è che Del Neri sta facendo capire a tutta Italia il perchè rimarrà sempre un allenatore di provincia..i grandi giocatori gli portano sempre problemi di gestione..

Vincenzo ha detto...

Cassano resta alla Samp. Lo ha comunicato ufficialmente la società doriama.

Un saluto, Vincenzo.

yashal ha detto...

Ma come mai senza Cassano si vince? bah!

cmq complimenti...ciao

abbigliamento sportivo ha detto...

se vi nel negozi articoli sportivi puoi comprare un buon calciatore