" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

domenica 29 novembre 2009

Umiliati...

xxxxx-SAMPDORIA 3-0
Marcatori:10'rig. Milanetto; 54' Rossi; 75' rig. Palladino.
Espulsi: 45' Biava per doppia ammonizione, 66' Rossi per doppia ammonizione, 87' Cacciatore per gioco scorretto.
Ammoniti: Palacio, Papastathopoulos, Milanetto, Poli, Ziegler, Palombo
Angoli: 4-1
Note: spettatori paganti 15.875, incasso di € 504.957.00; abbonati 17.390

Neppure il peggior incubo possibile avrebbe potuto somigliare a quel che è realmente accaduto ieri sera...
Non solo abbiamo perso il derby per la terza volta consecutiva ( mai accaduto prima! ) ma siamo stati letteralmente asfaltati, travolti, annientati, annichiliti... in una parola UMILIATI!!!
Una prestazione indecente, indecorosa, che mortifica un'intera tifoseria: dopo le amarezze della passata stagione tutti ci attendevamo una prova quantomeno di carattere e orgoglio, e invece il nulla assoluto!
Siamo stati in partita per i primi 10' cioè fino al primo rigore realizzato da Milanetto...
Ce n'erano ottanta e passa per organizzare una reazione che però non è mai arrivata...
Non ha funzionato niente di niente: difesa troppo alta e sempre presa d'infilata, centrocampo incapace sia di fare filtro che di servire adeguatamente un attacco che è finito così inevitabilmente per essere regolarmente sovrastato dalla retroguardia rossoblù...
Ricordo solo un paio di innocui tiri verso Amelia ( il peggiore dei suoi perchè...ingiudicabile! ) e poi più nulla, non siamo mai riusciti a impensierire una squadra che fino a ieri era quella che aveva incassato più reti in tutto il campionato!!!...FRUSTRANTE!!!
Una lenta e inesorabile agonia, interrotta solo dall'espulsione sul finire del primo tempo di Biava che dava l'illusione di poter vedere una Samp diversa nella ripresa...ma era solo, per l'appunto, una breve illusione perchè invece di essere uno in più sembravamo due in meno...
Davvero una botta tremenda, una mazzata difficile da digerire, ma in un modo o nell'altro dobbiamo voltare pagina, anche se non sarà facile...
Chiudo con una postilla su Sculli e Palladino: buoni giocatori, specie il secondo, ma uomini piccoli piccoli...

Pagelle Samp:
- Castellazzi 6,5: riesce a evitare un passivo ancora peggiore.
- Cacciatore 5: forse uno dei meno peggio ma alla lunga naufraga anche lui e nel finale commette il classico fallo da frustrazione che gli costa il cartellino rosso.
- Gastaldello 5: sempre in affanno.
- Rossi 5: vedi Gastaldello, con l'aggravante dell'espulsione.
- Ziegler 4,5: serata da incubo, causa due rigori e viene travolto da Palacio, quando si capirà che non può giocare da difensore???
- Padalino 5,5: nel primo tempo riesce almeno ad arrivare sul fondo, anche se poi non combina granchè.
55' Tissone 5,5: entra a partita ormai chiusa ma un minimo di grinta ce la mette.
- Poli 5,5: gioca senza maschera nonostante la frattura dimostrando coraggio e personalità, il meno peggio a centrocampo.
58' Accardi 6: combina più lui in mezz'ora che molti suoi compagni in 90', meriterebbe di tornare tra i titolari.
- Palombo 4,5: la sua peggior partita in blucerchiato. Lo si nota solo quando va a riprendere il provocatore Palladino.
- Mannini 4,5: inguardabile, completamente un altro giocatore rispetto a quello di inizio stagione.
55' Pozzi 5: ben poco può fare...e poco fa.
- Cassano 6: regolarmente triplicato e picchiato, è l'unico che riesce a imbastire qualcosina, nella ripresa scompare anche lui.
- Pazzini 4,5: da qualche partita si è paurosamente involuto, la maschera sembra averla non solo sul viso ma in tutto il corpo.
All. Del Neri 4: alla vigilia aveva parlato di questo derby come di una finale, ma presenta una delle peggiori Samp di sempre. A fine gara parlerà di peccati di gioventù, ma gli elementi d'esperienza in rosa non mancano, perchè non affidarsi a loro se alcuni giovani ancora non sono pronti???

Pagelle xxxxx (3-4-3 ): Amelia s.v.; Biava 5 Moretti 6,5 Bocchetti 6,5; Rossi 8 Milanetto 7,5 Juric 7 Criscito 7; Palacio 7 ( 46' pt. Papastathopoulos 7 ) Sculli 6,5 ( 71' Floccari s.v. ) Palladino 7 ( 81' Crespo s.v. ). All. Gasperini 7
Arbitro: Rosetti di Torino 6

1 commento:

yashal ha detto...

Cosa dire...temo la stessa umiliazione per noi, domenica sera...ciao