" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

sabato 22 agosto 2009

Le carte al campionato...

A poche ore dall'inizio del campionato 2009/10 provo anch'io a cimentarmi nello sport preferito dagli italiani ( dopo la giocata al superenalotto...) ossia quello di lanciarmi in pronostici.
Ci provai anche l'anno scorso con risultati tutt'altro che esaltanti ( vedevo il Torino tra le pretendenti ad un posto in Europa League...), speriamo stavolta di azzeccarne qualcuna in più confidando che questo infinito calcio mercato che termina fra una decina di giorni non stravolga più di tanto le gerarchie che mi appresto ad elencare:

SCUDETTO: INTER-JUVENTUS
La lotta per il tricolore è unanimemente ristretta a queste due formazioni e anch'io mi allineo.
Sono dell'opinione che se l'anno scorso i bianconeri non avessero avuto quell'incredibile catena di infortuni che li ha perseguitati per tutta la stagione avrebbero potuto rendere la vita ben più dura ai nerazzurri. L'acquisto di Diego ( un potenziale fuoriclasse ) e di Felipe Melo rendono la Vecchia Signora altamente competitiva, anche se l'Inter rimane ancora la squadra da battere.
La truppa di Mourinho ha perso Ibrahimovic e il suo sostituto Eto'o, per quanto formidabile, a livello nazionale ben difficilmente potrà far meglio dello svedese ( autore di 25 reti e svariati assist ): il tecnico portoghese sarà "costretto" a dare un gioco alla squadra e non affidarsi più allo " schema Ibrahimovic", ma devo dire che l'Inter vista nella semifinale di Supercoppa italiana mi è sembrata già a buon punto.

CHAMPIONS LEAGUE: FIORENTINA-MILAN-ROMA-NAPOLI
I viola ormai da quattro stagioni centrano l'obiettivo della qualificazione nell'Europa che conta e anche quest'anno li vedo in pole position: alle loro spalle Milan e Roma, coi rossoneri pesantemente ridimensionati dopo la cessione di kakà e i giallorossi troppo Totti dipendenti nonchè con ogni probabilità condizionati dalle vicende societarie.
In questo lotto inserisco anche il Napoli: mi è molto piaciuto il mercato dei partenopei, se Donadoni riuscirà a trovare la giusta alchimia tra vecchi e nuovi e soprattutto se Lavezzi tornerà ad essere quel formidabile attaccante ammirato solo a sprazzi ne vedremo delle belle...

EUROPA LEAGUE: SAMPDORIA-seconda squadra di Genova -LAZIO -PALERMO - UDINESE
Qui inserisco queste squadre che sulla carta a livello tecnico grosso modo si equivalgono, davvero difficile individuare la più forte e competitiva, la differenza potrebbe essere rappresentata dal fatto che chi gioca le coppe potrebbe poi incontrare maggiori difficoltà in campionato...

ZONA TRANQUILLITA': ATALANTA - CAGLIARI
Orobici e sardi non dovrebbero avere problemi a salvarsi nonostante alcune pesanti cessioni ( Floccari e Cigarini da una parte, Acquafresca dall'altra )

LOTTA SALVEZZA: BARI - BOLOGNA - CATANIA - CHIEVO - LIVORNO - PARMA- SIENA
Con ogni probabilità da queste sette squadre usciranno le tre che precipiteranno in cadetteria.
Catania e Chievo hanno cambiato pochissimo e mi sembrano le più attrezzate per conquistare la permanenza in serie A senza troppi patemi.
Anche le due emiliane Bologna e Parma sono in grado di poter centrare l'obiettivo, vedo invece il Siena notevolmente indebolito rispetto al campionato scorso, Giampaolo dovrà fare un mezzo miracolo...
Chiudo con le due matricole Livorno e Bari: se i toscani hanno una difesa da B ma almeno un attacco da serie A, i galletti hanno da B l'intera squadra e non è poco...

2 commenti:

Entius ha detto...

Nel complesso la pensiamo allo stesso modo. Credo che "la seconda squadra di Genova" possa puntare ad una qualificazione in Champions League.
Inoltre, nonostante tutti vedano un Parma da lotta per la salvezza io credo che possa rientrare tra quelle squadre che disputeranno un campionato tranquillo.

Andrea ha detto...

Dipenderà da come la seconda squadra di Genova riuscirà a sopportare il doppio impegno campionato-coppa, in effetti i rossoblù potrebbero anche inserirsi nella lotta per un posto in Champions...anch'io credo che il Parma non avrà troppi problemi a salvarsi anche se i ducali hanno cambiato tanto, forse troppo...ciao!