" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

venerdì 9 gennaio 2009

Dal Palermo ecco Raggi

Volto nuovo in casa Samp: dal Palermo arriva in prestito il difensore Andrea Raggi.
Spezzino, classe '84, Raggi cresce calcisticamente nel vivaio dell'Empoli che nella stagione 2003/04 lo cede in prestito alla Carrarese in C2.
Dopo un anno torna alla casa madre e colleziona 102 presenze con la maglia azzurra, condite da una promozione in serie A e dallo storico approdo del club toscano in Coppa Uefa solo due stagioni fa. Al suo attivo anche qualche presenza nell' Under 21.
La scorsa estate il passaggio al Palermo, dove però la brillante carriera di Andrea subisce uno stop: "E' difficile dire cosa non ha funzionato" ha dichiarato ieri il difensore nella conferenza stampa di presentazione," ho giocato la prima partita da titolare per poi non vedere più il campo"...
Alto 1.84 per un peso forma di 80 kg, Raggi è un difensore centrale che all'occorrenza può giocare anche da esterno destro: arriva alla Samp con la formula del prestito "oneroso" ( circa 400mila euro ) e con diritto di riscatto a favore della società blucerchiata. Mi ha sempre fatto una buona impressione quando l'ho visto all'opera quindi il suo acquisto mi soddisfa.
L'arrivo dell'ex empolese prelude alla partenza di Jonathan Bottinelli: il difensore argentino dovrà tornare in patria per delicate questioni familiari, anche se la sua cessione in prestito ( San Lorenzo e Boca Juniors le squadre interessate ) fa pensare che una volta risolte il biondo difensore possa tornare alla SAMPDORIA e dimostrare il suo reale valore che purtroppo in soli quattro mesi si è potuto solo intravvedere...
Nessuna novità invece per ciò che concerne la punta: Balotelli pare abbia rifiutato il trasferimento, Pazzini al momento costa troppo, si riparla di un trasferimento in prestito di Shevchenko...chissà da qui al 2 febbraio quante mi toccherà sentirne...

2 commenti:

yashal ha detto...

Secondo me è un buona acquisto..la Samp dovrebbe spingere di più x Balotelli xkè diventerebbe davvero un bellissimo attacco.ciao

Andrea ha detto...

Si hai ragione yashal secondo me Balotelli è davvero forte e con Cassano formerebbe una gran coppia, ma il fatto che abbia rifiutato il trasferimento mi fa pensare che non abbia grandi stimoli e qui alla Samp abbiamo bisogno di giocatori motivati...ciao!