" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

giovedì 2 ottobre 2008

Stasera a Kaunas torna Castellazzi

SAMPDORIA tra poco in campo a Kaunas per il match di ritorno valevole per il primo turno di Coppa Uefa.
Mazzarri lancerà dal 1' Luca Castellazzi, che torna così tra i pali a quasi sei mesi di distanza dal grave infortunio alla spalla subito a Reggio Calabria.
Rimasti a casa Cassano e Palombo ( quest'ultimo infortunato: purtroppo per il nostro capitano l'assenza dai campi di gioco si protrarrà per almeno un mese ), il mister di San Vincenzo ne approfitta per fare qualche esperimento: Stankevicius verrà dirottato in difesa, mentre in avanti ci sarà l'inedita coppia Bonazzoli- Fornaroli.
Per il Tuna, utilizzato finora col contagocce nonostante i problemi offensivi, si presenta quindi la ghiotta occasione di dimostrare il suo valore partendo dall'inizio.
Visto il 5-0 dell'andata che ha di fatto archiviato il discorso qualificazione (non ho fatto una ricerca ma credo che non esistano casi di una squadra che dopo aver perso con cinque gol di scarto abbia poi passato il turno...), mi attendo una gara relativamente tranquilla: l' FBK Kaunas immagino che vorrà ben figurare davanti ai propri tifosi per far vedere di non essere quella pessima squadra vista due settimane fa a Marassi, mentre la Samp giocherà con la forza dei nervi distesi, pensando più che altro alla partita di Bergamo di domenica prossima dove sarà invece importante far punti...spero vivamente che almeno in questa occasione i ragazzi escano dal campo con le proprie gambe, visto che ultimamente ad ogni gara qualcuno deve essere accompagnato fuori a braccia o peggio in barella...

1 commento:

yashal ha detto...

contenta x voi..ottima prestazione