" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

lunedì 27 ottobre 2008

FINALMENTE !!!

SAMPDORIA - Bologna 2-0
Marcatori: 63' Delvecchio; 74' Bellucci
Ammoniti: Bellucci, Sammarco, Mingazzini, Bombardini.
Angoli: 10 - 3
Note: paganti 1.890, incasso di € 34.435,00; abbonati 20.038

La SAMPDORIA conquista finalmente la sua prima vittoria in campionato battendo per 2-0 un Bologna tenace e ben disposto in campo.
Partono forte i blucerchiati che all'8' confezionano una palla gol clamorosa: Pieri si presenta tutto solo davanti ad Antonioli ma l'esterno maremmano conferma il suo pessimo rapporto col gol ( una sola rete in carriera ) sparando addosso all'ex numero 1 doriano...la Samp insiste e pochi minuti dopo è Padalino a impegnare ancora Antonioli che si rifugia in angolo.
Ma il Bologna non sta a guardare: due colpi di testa di Bernacci prima e Di Vaio poi impensieriscono la retroguardia blucerchiata, a dimostrazione che i felsinei quando partono in contropiede possono far male; la squadra di Arrigoni si difende con ordine ( niente male la coppia centrale Terzi - Moras ) e regge bene la pressione di una Samp che nella parte centrale del primo tempo fatica a creare occasioni da gol...bisogna attendere il 35' per vedere ancora all'opera Antonioli, bravo a deviare in corner un tiro di Delvecchio "sporcato" da un difensore, poi è Padalino di testa a indirizzare verso la porta degli ospiti ma Lanna appostato sulla linea può respingere...

Nella ripresa la SAMPDORIA aumenta il ritmo e spinge sull'acceleratore: prima è Bellucci, deliziosamente servito da Cassano, a timbrare la traversa da pochi passi, poi è lo stesso fuoriclasse di Bari vecchia a sfiorare la marcatura con una conclusione di poco alta...passano un paio di minuti e, su servizio ancora di Cassano nè Franceschini nè Delvecchio riescono a spingere la palla in rete...sembra una maledizione, ma la Samp insiste e al 63' passa in vantaggio: cross di Padalino, spizzata di Franceschini per Delvecchio che spalle alla porta s'inventa una girata sulla quale stavolta Antonioli non può nulla.
Ma, come accaduto contro il Chievo, una volta in vantaggio gli uomini di Mazzarri hanno una sorta di black - out e il Bologna va vicinissimo all'immediato pareggio col neo entrato Marazzina il cui colpo di testa è ribattuto in qualche modo da Bottinelli con la sfera che termina di un soffio a lato...ancora un paio di cross pericolosi da parte degli ospiti poi la Samp si assesta, rintuzza meglio gli attacchi rossoblù e in contropiede va a nozze...il raddoppio è nell'aria e giunge al 74' con Bellucci che , servito da Cassano fulmina Antonioli in uscita: è il gol che chiude la partita.

Una vittoria limpida e meritata quella dei blucerchiati, un successo che fa il paio con quello ottenuto in Coppa Uefa e ridà morale e fiducia a tutto l'ambiente: nessuna illusione però!
Mercoledì è di nuovo campionato e il calendario propone una trasferta durissima in casa di una Roma in piena crisi.

Pagelle Samp:
- Castellazzi 6: poco impegnato, infonde comunque sicurezza alla difesa.
- Gastaldello 6.5: spostato a destra, positivo.
- Accardi 6: in progresso rispetto alle ultime deludenti prestazioni.
- Bottinelli 6.5: il biondo argentino cresce di partita in partita.
- Padalino 6: parte bene, poi si spegne e riemerge nel secondo tempo: ha stoffa, deve crescere in personalità e convinzione.
68' Stankevicius 6: va a rinforzare l'out destro.
- Delvecchio 6.5: è un giocatore stranissimo, a volte irritante per la sua lentezza ma capace di giocate di classe: il gol è un capovaloro.
73' Dessena : s.v.
- Sammarco 6: qualche errore di troppo, può e deve far meglio.
- Franceschini 6.5: è come il buon vino, migliora col passare degli anni: una regia sempre lucida e precisa.
- Pieri 6.5: primo tempo maiuscolo, peccato per l'errore ad inizio gara, cala nella ripresa ma la sua prestazione è comunque positiva.
- Bellucci 6.5: si vede che non è ancora in forma, ma una traversa e un gol nella sua prima gara da titolare bastano e avanzano...
80' Bonazzoli : s.v.
- Cassano 7: peccato che sia un pò impreciso nelle conclusioni, ma ogni volta che è in possesso del pallone gli avversari tremano, è sempre in grado di inventare pericoli...
All. Mazzarri 6.5: finalmente può godersi il primo successo.

Pagelle Bologna ( 3-4-1-2 ): Antonioli 6.5; Moras 6 Terzi 6.5 Bombardini 6; Zenoni 5.5 Mingazzini 5 Volpi 6.5 Lanna 5.5 ( 77' Adailton s.v. ); Marchini 6 ( 61' Valiani 5.5 ); Di Vaio 6 Bernacci 5 ( 64' Marazzina 5.5 ) All. Arrigoni 6
Arbitro: Celi di Campobasso: 6

4 commenti:

Entius ha detto...

Per quello che ho visto vittoria meritata. Speriamo ci siamo un'inversione di tendenza.
E se a gennaio vi diamo Crespo...

www.calciorum.blogspot.com

Andrea ha detto...

Un eventuale arrivo di Crespo a gennaio mi desterebbe non poche perplessità: arriverebbe infatti un giocatore praticamente fermo da 6 mesi e bisognoso quindi di tempo per trovare una condizione di forma accettabile...

Andrea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
yashal ha detto...

La foto parla da sola..bravi..ciao