" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

sabato 5 aprile 2008

Domani contro il Livorno: torna Cassano!

Impegno casalingo per la SAMPDORIA, che domani affronterà a Marassi il Livorno di Camolese.
Scontata la maxi squalifica, torna disponibile Antonio Cassano.
Il talento di Bari vecchia giocherà dal primo minuto, probabilmente in coppia con Delvecchio, visto che sia Bonazzoli che Bellucci lamentano qualche acciacco fisico e non sono al top della forma.
Ancora out Campagnaro e Montella, si è fermato pure Mirante: per il secondo portiere blucerchiato un risentimento inguinale, al suo posto convocato l'estremo dfensore della Primavera Fiorillo.

Nel Livorno, oltre agli infortunati di lungo corso Giannichedda e Volpe, mancherà anche il centrocampista portoghese Vidigal.
Camolese rimescola le carte: spazio fin dall'inizio a Pulzetti, De Vezze e all'ex Rossini, che sarà il partner d'attacco di Tavano.

Il pronostico appare scontato, visto il diverso momento che stanno attraversando le due formazioni: la Samp sta andando a mille, viceversa il Livorno appare in chiara flessione sia di gioco che di risultati.
In questo girone di ritorno i labronici hanno conquistato la miseria di 7 punti, e in trasferta hanno sempre perso!
Tuttavia son proprio queste le partite che possono creare delle insidie: un approccio mentale sbagliato, la convinzione di poter battere facilmente l'avversario, senza dover correre e lottare, ed ecco che la gara si farebbe tremendamente difficile.
La Samp deve continuare esattamente sulla strada che ha imboccato ormai da diverse settimane, giocando sicura e convinta dei propri mezzi...e allora la vittoria non potrà sfuggire...FORZA SAMPDORIA !!!

2 commenti:

yashal ha detto...

Questa Samp è da champions..complimenti x la vittoria contro il Livorno.
Cassano è da europeo tanto quanto Del Piero (detto dauna laziale...)

ciao
yashal

Andrea ha detto...

Per la Champions sarà dura ma ormai siamo in ballo e...dobbiamo ballare.
Sul talento di Cassano non ci sono dubbi, il problema come saprai anche tu è caratteriale: credo che difficilmente lo vedremo agli Europei, anche perchè mi risulta che la sua presenza non sarebbe troppo gradita ai senatori della Nazionale...ciao!