" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

domenica 23 marzo 2008

Franceschini salva una Samp irriconoscibile

Giusto giovedì nel post Milan - SAMPDORIA scrivevo della totale illogica del calcio: tu puoi fare prima di una partita tutte le considerazioni e previsioni che vuoi, ma finito l'incontro ti rendi conto che è successo l'esatto contrario...e per fortuna che è e sarà sempre così!

Altrimenti nessuna squadra potrà mai andare a vincere in casa dei campioni del mondo, ed anche l'ultima in classifica potrà sfiorare il colpo grosso contro una squadra che la sopravanza in classifica di 17 punti ( non sto considerando la penalizzazione dei sardi ).

Lo dico subito: il Cagliari avrebbe ampiamente meritato di vincere!

Ma la sfortuna, qualche errore di troppo in attacco e un paio di clamorose sviste arbitrali hanno impedito alla squadra di Ballardini di ottenere il giusto compenso per una partita giocata davvero in maniera eccellente, al cospetto di una SAMPDORIA al contrario inguardabile e irriconoscibile.

La metamorfosi, a meno di 72 ore dal trionfo di San Siro, è incredibile: probabilmente un mix di stanchezza e di presunzione ha influito su una delle più brutte prestazioni stagionali dei blucerchiati, così che il pareggio colto a tempo scaduto sa tanto di gentile omaggio della Provvidenza...



I primi 25' sono di una noia mortale, poi ecco la scossa: bella azione di Jeda che da buona posizione tira però centrale e Castellazzi può respingere.

La Samp finalmente si sveglia dal suo torpore e crea due buone occasioni in due minuti: prima è Pieri, dopo una bella discesa, a servire Volpi che però manda alto, poi tocca a Maggio spedire di testa oltre la traversa a pochi metri dalla porta difesa da Storari.

La partita si mantiene su ritmi blandi ma ecco che al 41' gli isolani passano in vantaggio: lungo lancio di Biondini che scavalca un distratto Maggio, palla a Foggia che controlla e batte Castellazzi in uscita.

Nella ripresa entra Bellucci al posto di uno stanco Bonazzoli: ci si aspetta la veemente reazione dei blucerchiati invece è ancora il Cagliari a menare le danze.Prima è Lopez di testa a mandare il pallone fuori di un niente, poi un bel contropiede orchestrato da Foggia e Jeda mette Acquafresca in condizioni di battere a rete a tu per tu con Castellazzi, ma Gastaldello è miracoloso nel suo recupero in scivolata.
La Samp proprio non c'è: Bellucci non riesce ad incidere, la manovra è lenta e disordinata. Al 58' l'episodio che avrebbe potuto chiudere il match: dribbling suicida ai limiti dell'area di Accardi, Foggia serve Acquafresca che deposita in rete ma il guardalinee segnala un fuorigioco inesistente e nega il raddoppio agli ospiti.
Mazzarri tenta il tutto per tutto ed inserisce Kalu per Sammarco:il nigeriano porta finalmente una ventata di energia e di freschezza e una sua violenta conclusione sugli sviluppi di un calcio di punizione impegna Storari.Ci prova la Samp ma è ancora il Cagliari a sfiorare il raddoppio con una girata di Conti che coglie il palo.
Negli ultimi minuti sale la tensione in campo: si sprecano i falli e le interruzioni, la sensazione è che il Cagliari possa agevolmente portare in porto la vittoria ma ecco che al 91'accade il miracolo: Accardi azzecca l'unica cosa giusta della sua partita crossando per la testa di Franceschini che batte Storari.
Sulle ali dell'entusiasmo nel finale i blucerchiati si buttano in avanti, ma non succede più nulla.
Per il Cagliari due punti persi ma la consapevolezza che, continuando a giocare così, la salvezza è assolutamente alla portata.
Per la Samp invece un punto dal sapore di regalo anticipato di Pasqua...

Pagelle Samp:
- Castellazzi 6: forse sul gol di Foggia poteva tergiversare un attimo...bravo sulle conclusioni di Jeda e Cossu.
- Gastaldello 6.5: un suo intervento in scivolata su Acquafresca tiene a galla la Samp. Lucido e preciso, è senz'altro il migliore dei suoi.
- Sala 6: perde pericolosamente un pallone nel primo tempo, ma nel complesso tiene.
- Accardi 5 : presuntuoso, nella ripresa un suo folle tentativo di dribbling mette in condizioni Acquafresca di mettere in rete ma il guardalinee segnala un fuorigioco che non c'è. Al 91' indovina il cross vincente per Franceschini.
- Maggio 5 :giornata no.
- Palombo 5: vedi Maggio.
- Volpi 6 : il Capitano anche oggi ci mette l'anima: ha sul destro una buona occasione ma spedisce alto.Un pò troppo nervoso, viene graziato dall'arbitro Valeri nella ripresa quando, già ammonito, commette un fallo su Conti che avrebbe potuto anche essere sanzionato.
- Franceschini 5: solo il gol, nel contesto di una prestazione orribile.
- Pieri 6: un paio di ottime discese nel primo tempo, cala nella ripresa.
72' Ziegler : s.v.
- Sammarco 5 : sembrava partito bene, poi gradatamente si spegne e non azzecca più nulla.
65'Kalu 6 : il suo ingresso porta vivacità in avanti.
Bonazzoli 5.5: acciaccatissimo, si batte ma non crea pericoli.
46' Bellucci 5.5 stavolta il Bello non riesce ad entrare in partita.
All.Mazzarri 6 : tra squalifiche, infortuni e stanchezza aver colto un punto oggi ha del miracoloso.

Pagelle Cagliari ( 4-3-3 ): Storari 6 ; Pisano 6 Lopez 6 Canini 6 Agostini 6.5 ( 71' Ferri s.v. ); Biondini 6.5 Conti 6.5 Del Grosso 6.5; Foggia 7 ( 72' Cossu 5.5 ) Jeda 6 Acquafresca 5.5 ( 63' Larrivey 5 ) All. Ballardini 7
Arbitro: Valeri di Roma: 5
Marcatori: 41' Foggia; 91' Franceschini.
Ammoniti: Volpi, Sammarco, Pieri, Pisano, Conti, Larrivey, Cossu.
Note: spettatori paganti 1619, incasso di € 29440, abbonati 18259.

5 commenti:

Rino Scialò ha detto...

Ti andrebbe uno scambio di link con il mio blog?
http:calcio-napoli.blogspot.com
Ciao
Rino

Rino Scialò ha detto...

Scusa, manca il doppio slash
http://calcio-napoli.blogspot.com

Andrea ha detto...

Ok ti aggiungo alla lista...ciao!

yashal ha detto...

In bocca l lupo x la partita contro l'Empoli..ciao

Andrea ha detto...

Grazie yashal in bocca al lupo anche a voi per stasera...ciao!