" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

lunedì 4 febbraio 2008

La maledizione dell'Olimpico colpisce ancora...

In genere dopo una sconfitta si cerca sempre di trovare un lato positivo in grado di risollevare il morale,e dopo averci pensato un pò sono finalmente riuscito a trovarlo: almeno per questa stagione all'Olimpico non ci si tornerà più!
La Samp vi ha giocato tre volte nell'ultimo mese e mezzo tra campionato e Coppa Italia,collezionando tre sconfitte che gridano vendetta!
Quella maturata ieri contro la Lazio poi,se possibile,grida vendetta ancor di più! Già avrei digerito a fatica il pareggio...ma questo è il bello ( a dir la verità ieri è stato il brutto...) del calcio: e così ecco che la dea bendata si è prontamente ripresa con gli interessi quel pò che aveva offerto contro Juve e Siena...

Sono i blucerchiati a prendere in mano il pallino del gioco,nonostante l'immediato infortunio di Volpi rilevato da Delvecchio: i ragazzi di Mazzarri sfondano spesso sull'out di sinistro grazie a Pieri ma soprattutto a Cassano che si allarga a mette in difficoltà Behrami...le prime palle gol arrivano intorno al 20': prima viene giustamente annullato un gol a Mauri per fuorigioco,poi è Cassano a divorarsi un gol già fatto ,sparando alto da pochi metri un assist al bacio di Bellucci: 99 su 100 Tonino la metterebbe comodamente in rete...
La Lazio appare in difficoltà,ma sono proprio i biancazzurri a passare inopinatamente in vantaggio al 37' con Mauri: calcio d'angolo, Pieri rinvia mollemente proprio sul trequartista che di sinistro fa secco Castellazzi...da notare che Mauri era l'unico laziale presente in quella zona di campo contro cinque doriani! Ma la Samp si riorganizza immediatamente e,nel primo minuto di recupero agguanta l' 1-1:azione fotocopia a quella del 20', stavolta è Maggio a crossare, difesa laziale in controtempo e palla a Cassano che una volta perdona ma la seconda no...è un pareggio strameritato!

Inizia la ripresa e c'è subito un'occasionissima per i nostri ragazzi : Cassano serve deliziosamente Bellucci che da pochi metri spara addosso a Ballotta.
E' sempre la Samp a fare la partita: intendiamoci nulla di trascendentale,ma i blucerchiati tengono benissimo il campo e soprattutto in difesa non rischiano praticamente nulla, Castellazzi compirà la sua unica parata della giornata al 53' per deviare in calcio d'angolo una conclusione da posizione decentrata di Radu.

Dopo un avvio vivace,la partita sembra gradatamente spegnersi,il campo pesante e la stanchezza ( entrambe le squadre in settimana sono state impegnate in faticose gare di Coppa Italia ) cominciano farsi sentire...insomma la gara sembra incanalarsi verso il pareggio quando la premiata ditta Pandev-Rocchi,fin lì piuttosto anonima,confeziona un meraviglioso triangolo che porta il centravanti veneziano alla splendida girata di sinistro che fulmina l'incolpevole Castellazzi: grandissima azione e grandissimo gol nulla da eccepire,ma non poche responsabilità della retroguardia doriana che seppur schierata si fa infilare da una triangolazione piuttosto prevedibile...

La Samp ci prova ma non ne ha più,anzi è la Lazio nel finale a sfiorare ancora il gol con Pandev che tutto solo davanti a Casatellazzi calcia fuori!

E così arriva l'ottavo k.o. esterno della stagione,record negativo del campionato da condividere con l'Empoli: è evidente che con un trend così negativo fuori casa sia difficile coltivare sogni di grandezza,tuttavia non credo di scrivere un'eresia se sostengo che quella vista ieri sia stata la miglior Samp versione esterna di quest'anno...certo che dopo una partita del genere sorge spontanea una domanda: se non si vince o quantomeno non si perde quando giochi bene e contro un avversario falcidiato da squalfiche e infortuni,quando c***o ci riuscirai?

Pagelle Samp:
- Castellazzi 6: incolpevole sui gol, compie solo una parata.
- Campagnaro 6: un pò distratto in occasione del gol di Rocchi.
- Gastaldello 6.5: il migliore del pacchetto arretrato, sbaglia solo un intervento ma rimedia prontamente.
- Accardi 6: positivo.
- Maggio 5.5: l'assist per il pareggio di Cassano e nulla più. E' apparso spesso in difficoltà e probabilmente è il più colpevole in occasione del gol del 2-1.
- Palombo 5.5: un pò troppi errori: forse condizionato dall'infortunio al gomito,non ripete le ultime brillanti prestazioni.
- Volpi : s.v.: subito fuori,si teme un lungo stop.
16' Delvecchio 5: come a Torino contro la Juve entra a freddo e pasticcia un sacco,forse sta risentendo oltremisura del lungo stop.
- Franceschini 6: mobile e combattivo,ancora una volta tra i migliori.
80' Bonazzoli s.v.
- Pieri 6: più sfortunato che colpevole in occasione del gol di Mauri,copre e spinge bene limitando un brutto cliente come Behrami.
86' Ziegler: s.v.
- Cassano 6.5: un gol letteralmente divorato,uno più difficile realizzato,un magnifico assist per Bellucci e la costante sensazione di pericolosità.
Cala nella ripresa e con lui tutta la squadra,non è un caso...
- Bellucci 5.5 : generoso come al solito ma sulla valutazione finale non può non pesare l'errore ad inizio ripresa.
All. Mazzarri 6: bella Samp,ma il tabù esterno continua...

Pagelle Lazio ( 4-3-1-2 ) Ballotta 6.5: Behrami 5 Siviglia 6 Cribari 6 Radu 6.5;
Mudingayi 6 Ledesma 6 Dabo 6 ( 51'Manfredini 6 ); Mauri 6 ( 85'Rozenhal s.v.); Pandev 6 Rocchi 6.5 ( 93' Tare s.v.) All. Rossi 6.5
Arbitro: Orsato di Schio 6.5
Marcatori: 37' Mauri; 46' p.t. Cassano; 77' Rocchi.
Angoli: 8-6
Ammoniti: Dabo,Mudingayi, Behrami, Gastaldello,Palombo,Accardi,Cassano.
Note: spettatori paganti 3815 per un incasso di € 70222; abbonati 14868.

4 commenti:

yashal ha detto...

Hai detto bene..la lazio ha ancora la zavorra champions quindi pensa quando tornerà davvero informa! La prestazione di ieri è stata buona non eccezionale ma buona..la samp poco e niente secondo me.Cmq vi porta sfiga Cassano...ciao

senti ma i link li scambiamo o no? fammi sapere

yashal ha detto...

ho letto ke mi hai aggiunto ora farò lo stesso con te..

cmq la samp è una buona squadra lotterà per la uefa come noi!!

Entius ha detto...

Ciao, ti interessa uno scambio link? Se si,lasciami un commento sul mio blog: http://www.calciorum.blogspot.com/.

Andrea ha detto...

Vorrei averne altri 10 di portasfiga come Cassano:-)...se la Lazio ieri ha disputato una buona partita allora noi siamo dei fenomeni ma il bello del calcio è proprio questo: che ognuno la vede a modo suo...ciao!