" Si è tifosi della propria squadra perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E' un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme alla tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco."

lunedì 26 novembre 2007

Ritorno al passato: a Livorno è di nuovo buio totale!

Lo ammetto: c'ero cascato!
La brillante vittoria contro l'Empoli mi aveva fatto davvero pensare positivo!
Ero convinto che la squadra avesse finalmente imboccato la strada della continuità di risultati e di gioco,condizione imprenscindibile per disputare quel torneo di media-alta classifica che è nelle ambizioni e nelle speranze di società e tifosi.
Ma purtroppo devo constatare amaramente che il successo contro la banda Cagni è stato il classico specchietto per le allodole!
A Livorno si è rivisto il peggio del campionario blucerchiato,già esibito diverse volte quest'anno: una sconfitta talmente bruciante che perfino Marotta al termine dell'incontro si è lasciato andare a dichiarazioni piuttosto pesanti.
Se anche il nostro DG sbotta, lui solitamente così serafico e pacato anche nei momenti più bui,vuol dire che le palle stanno girando vorticosamente non solo ai tifosi ma anche a Corte Lambruschini...
Prevedo a Bogliasco una settimana non propriamente tranquilla...
E dire che l'inizio sembrava promettere bene,con un paio di assist di Caracciolo non sfruttati da Sammarco.
Ma al 7'è il Livorno a passare in vantaggio:cross di Pasquale e il centrale Knezevic,già in gol due settimane fa a Siena,gira di testa alle spalle di Castellazzi.
Neanche il tempo di imbastire una reazione e i labronici raddoppiano:punizione dalla destra di De Vezze per Tavano che,lasciato incredibilmente solo all'altezza del rigore, di piatto al volo fulmina nuovamente l'estremo difensore blucerchiato.
Ci sarebbero ancora 80' da giocare,un'eternità...
Ma la Samp è già rassegnata alla sconfitta,non da segni di vita,non ci crede!
Sembra di rivedere la partita di Catania: gli avversari corrono il doppio,pressano e lottano su ogni pallone.
La prima frazione è davvero inquietante,neppure un tiro in porta!
Nella ripresa c'è una timida reazione,l'ingresso di Bonazzoli rivitalizza un minimo la squadra,anche se a dire il vero va più vicino il Livorno al gol del 3-0 che il Doria ad accorciare le distanze...
Ma ecco che la partita improvvisamente si riapre all'80':un caparbio Bonazzoli crossa da destra e Bellucci,con una splendida semirovesciata batte Amelia.
La Samp ora sembra crederci e spinge,Mazzarri butta nella mischia il giovane Kalu e rischia il tutto per tutto ma all'89',in contropiede e con la squadra logicamente sbilanciata,Tavano sigla il gol del definitivo 3-1.
Giusto così,purtroppo...

Pagelle Samp:
- Castellazzi 6.5: incolpevole sui gol incassati,evita un passivo più pesante.
- Campagnaro 5.5: qualcosina meglio dei compagni di reparto perchè perlomeno nel secondo tempo è uno dei pochi che da segnali di risveglio.
- Sala 5: assente in occasione del raddoppio di Tavano,sempre in affanno.
- Lucchini 4.5: forse condizionato dal colpo subito in avvio da Grandoni,commette un liscio che lancia in porta Tristan ,poi stende Balleri e da lì nasce la punizione per il 2-0 toscano: giornataccia!
- Maggio 5.5 : anche lui coinvolto nel marasma generale.
- Volpi 5: se perfino il Capitano è in giornata storta...
- Franceschini 5.5: si sbatte,ma con risultati modesti.
- Ziegler 4 : inguardabile!
- 53'Pieri 6: pur con tutti i suoi riconosciuti limiti è uno dei pochi a salvarsi,le sue sgroppate sulla sinistra ridanno vita alla squadra.
- Sammarco 5: in ritardo su due inviti di Caracciolo,poi tira debolmente nel'unica occasione creata dalla Samp nel primo tempo:spento.
62' Bonazzoli 6: forse l'unica nota lieta della giornata,spazia sul fronte offensivo e serve a Bellucci il gol dell'effimera speranza:caparbio!
- Bellucci 5.5: un gran gol nel contesto però di una prestazione decisamente sottotono.
- Caracciolo 5: parte bene,con due intelligenti assist che Sammarco non sfrutta adeguatamente ma,dopo il tremendo 1-2 sparisce letteralmente dal campo.
- 84 'Kalu s.v.
All.Mazzarri 5: ci risiamo! Squadra nuovamente spenta,molle,priva di personalità e lui non può essere esente da colpe!

Pagelle Livorno ( 3-5-2 ): Amelia 6;Grandoni 6.5 Knezevic 7 Galante 6.5;
Balleri 6.5 Pulzetti 7 De Vezze 6.5 Bergvold 7 ( 70' Pavan s.v. ) Pasquale 7;
Tristan 6.5 ( 70' Bogdani s.v. ) Tavano 7.5 ( 90' E.Filippini s.v. )
All. Camolese 7.5
Arbitro : Gervasoni di Mantova 7
Marcatori: 7'Knezevic; 10'Tavano;80'Bellucci;89'Tavano.
Ammoniti: Amelia,Tavano,Lucchini,Campagnaro,Volpi.
Angoli : 8-10
Note: spettatori paganti 1799,abbonati 5876

Nessun commento: